Interventi di Riqualificazione Urbana

  • VILLA MATTEOTTI

La LISTA CIVICA APERTAMENTE si impegna ad organizzare una tavola rotonda con tecnici e cittadini per decidere assieme su come ri-progettare l’intera area, valorizzando il verde esistente e risolvendone i problemi.

L’attuale operosità che in questi giorni viene data in piena campagna elettorale è un’ offesa all’intelligenza dei Botrugnesi che per tanti anni hanno atteso un minimo segno di attenzione al degrado di questa piazza.

  • PARCO DEI PINI

Racchiuso tra due scuole, il Parco presenta forti problematicità progettuali e urbanistiche. Allo stato attuale, il progetto, oltre a chiudere uno tra i più importanti assi viari del paese che collegava il centro alla S.S. 275, devia il traffico a ridosso degli ingressi delle due scuole, costituendo un reale pericolo per gli studenti.

La LISTA CIVICA APERTAMENTE propone un intervento di messa in sicurezza degli studenti, attraverso dei passaggi pedonali rialzati che colleghino il Parco agli ingressi delle scuole; ciò garantirebbe una continuità, anche fisica, del percorso pedonale, oltre a costringere gli automobilisti a procedere a passo d’uomo.

  • PEDONALIZZAZIONE PIAZZA S.ORONZO

I recenti lavori di posa in opera del basolato in Piazza S.Oronzo, così come in tutti gli altri comuni dove è stato già realizzato, hanno riportato nei cittadini la voglia di vivere la piazza come luogo di incontro e di dialogo. La LISTA CIVICA APERTAMENTE intende rendere, solo in via sperimentale e previa consultazione con i cittadini e con le attività interessate, piazza S.Oronzo zona pedonale e a traffico limitato nei giorni festivi, al fine di disincentivare l’uso dell’auto per brevi percorsi e riportare il cittadino al piacere di vivere la piazza.

  • ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Migrare l’attuale sistema di illuminazione pubblica verso la tecnologia LED,  ottenendo un abbattimento dei consumi di energia elettrica. Tramite una ESCO (Energy Service Company) sarà possibile realizzarlo a COSTO ZERO. La ESCO è un’azienda che si incaricherà dell’efficientamento energetico del Comune senza gravare sulle tasche dei cittadini. Tale sistema sarà valutato anche per cimitero e campo sportivo. Quest’azione richiederà manodopera che, in accordo con la ESCO, vedrà l’inserimento di cittadini botrugnesi.

Torna alla pagina Urbanistica

Shares

Shares