Interventi di Arredo Urbano

  • LARGO INDIPENDENZA

Costituisce uno dei tanti non-luoghi all’interno del territorio comunale. Le opere di ristrutturazione del Palazzo Marchesale non hanno mai recuperato la fortissima funzione socializzante della Piazza, vissuta invece negli anni precedenti come alveare di più generazioni.

La LISTA CIVICA APERTAMENTE intende valorizzare la centralità della Piazza, attraverso la posa in opera di arredi urbani mobili e di aree destinate al verde, che possano anche garantire il giusto ombreggiamento nelle ore più calde.

Il progetto di arredo urbano vuole mirare a riqualificare lo spazio pubblico: mettendo in luce il Palazzo rispettando e valorizzando l’area intera; considerando nuovamente la Piazza come area di relazione e incontro. Gli arredi non visti come semplici oggetti di decoro dello spazio, bensì come strumenti utilizzabili sia dagli abitanti che dai visitatori. Per questo motivo oltre al progetto si porrà molta attenzione alle forme e alla scelta dei materiali utilizzati. Questa volta coinvolgendo tutti i Cittadini ed ascoltandoli.

  • BOSCO DEI PADULI

Negli ultimi anni, il Bosco dei Paduli è divenuto meta di passeggiate, footing e altre attività sportive da parte dei cittadini botrugnesi e non.

La LISTA CIVICA APERTAMENTE intende realizzare nuove aree dotate di servizi igienici dedicate sia ai giovani che agli anziani, denominate “aree fitness”, che ospitino esclusivamente attrezzature per la ginnastica dolce adatte a tutte le età; mettendo a disposizione impianti e attrezzature sportive a fruizione libera, ed in particolare percorsi ginnici attrezzati; prevedendo all’inizio di ogni percorso una bacheca esplicativa generale dove siano indicati il percorso completo e le varie attrezzature disponibili.

Inoltre la LISTA CIVICA APERTAMENTE, considerando il Parco dei Paduli con gli annessi Canali un patrimonio inestimabile, intende valorizzare questi ultimi attraverso una dettagliata mappatura e attraverso la realizzazione di percorsi guidati accanto ad essi.

  • CARTELLONISTICA

Evidenziare con cartellonistica stradale le varie località attrattive presenti sul territorio botrugnese per incentivare il turismo di passaggio e sfruttare, grazie alla S.S.275, la posizione strategica del nostro Comune; promuovere, su siti tematici, percorsi cicloturistici, enogastronomici, eventi, ecc.; predisporre delle aree attrezzate per sosta breve di camper.Ogni turista in più è un potenziale cliente per le nostre attività commerciali.

Torna alla pagina Urbanistica

Shares

Shares